Il Tribunale di Messina ha assolto un igienista dentale accusato di esercizio abusivo della professione odontoiatrica. L’igienista era stato denunciato dall’Ordine degli odontoiatri di Messina per aver svolto la sua attività in assenza di un odontoiatra.

La sentenza del Tribunale di Messina è storica perché riconosce l’autonomia professionale dell’igienista dentale. Secondo i giudici, l’igienista dentale è un professionista sanitario competente e responsabile che può svolgere la sua attività in autonomia, in base alle indicazioni dell’odontoiatra.

La sentenza è stata accolta con soddisfazione dalla Federazione degli ordini delle professioni sanitarie (FNO TSRM e PSTRP) e dalla Commissione di albo nazionale degli Igienisti dentali. La FNO TSRM e PSTRP ha sottolineato che la sentenza rappresenta un importante tassello nella lotta per l’autonomia delle professioni sanitarie.

La sentenza del Tribunale di Messina ha il potenziale di cambiare il modo in cui l’igiene dentale viene esercitata in Italia. Potrebbe portare a un aumento dell’autonomia degli igienisti dentali e a una maggiore accessibilità ai servizi di igiene dentale.

Leggi l’articolo completo: https://www.odontoiatria33.it/normative/23991/igienista-dentale-non-e-abusivismo-lavorare-senza-la-presenza-dell-odontoiatra.html