FAQS

Il corso dove si tiene?

Il programma accademico della Malta ICOM, della durata di tre (3) anni, si svolge a Malta (Sede di Gzira) per quanto concerne lezioni frontali e laboratori. Le settimane previste a Malta sono 7 (non continuative e distanziate circa un mese e mezzo una dall'altra) al primo anno accademico, 8 al secondo anno e 6 al terzo. Il tirocinio clinico, invece, è svolto totalmente in Italia presso centri accreditati dal SSN convenzionati da Malta ICOM o veicolati dagli studenti stessi.

Il corso in che lingua è erogato?

Il corso è erogato totalmente in lingua italiana anche se prevede, già compreso nella retta, lezioni di inglese erogate in modalità online necessarie a preparare i discenti per l'esame di certificazione di lingua inglese C1 necessario per l'iscrizione all'Albo Maltese CPCM.

Quanto costa la retta?

La retta ha un costo di 6.500€ + 160€ (tassa iscrizione e assicurazione) all'anno. Questa è possibile pagarla in soluzione unica, 4 rate o 10 rate.

Cosa è compreso nella retta?

Nella retta ICOM è compresa la tesi, il titolo, biblioteca digitale e corso di inglese. Trasferimenti a Malta, vitto e alloggio sono esclusi dalla stessa. Malta ICOM in merito agli alloggi ha siglato diverse convenzioni con realtà Maltesi per offrire agli studenti appartamenti e soluzioni a prezzi modici (da 22/23 euro a notte). Per maggiori informazioni richiedere allo staff orientamento della Malta ICOM.

Il corso si può seguire online?

Il programma didattico della Malta ICOM prevede solo poche ore erogate in modalità online e relative alle sole scienze di base e alla lingua inglese. Come per tutte le altre realtà formative anche italiane, le materie caratterizzanti così come la maggior parte del corso deve essere erogato in presenza.

Devo trovare in autonomia dove fare il tirocinio?

No, Malta ICOM ha siglato e sta siglando diversi accordi di convenzione con centri, presenti su tutto il territorio nazionale, accreditati con il SSN per far svolgere ai propri studenti il tirocinio clinico. Inoltre è possibile sottoporre alla ICOM centri privati, purchè accreditati con il SSN, di conoscenza degli studenti. Malta ICOM ha infine sottoscritto un un accordo con Dental Pro, realtà presente sul territorio italiano con oltre 270 centri, per veicolare i nostri ex studenti presso i loro centri in modo da offrire eventuali opportunità di immediato inserimento lavorativo al termine degli studi.

Quali sono i criteri per entrare? C'è un test di ingresso?

1. Il candidato dopo aver compilato il form contatto e/o aver partecipato ad un open day volto alla presentazione dell'offerta formativa in Igiene Dentale, potrà compilare il form di iscrizione per ricevere tutte le informazioni per completare il processo di arruolamento al nuovo anno accademico. ‍ 2. versamento del 10% della retta annuale per confermare l’iscrizione ed assicurarsi il posto per il nuovo anno accademico. ‍ 3. se dopo una settimana circa il candidato non avrà pagato il 10% della retta o non avrà risposto ai solleciti pervenuti dall’amministrazione della Malta Icom, la stessa procederà a liberare il posto e non assicurerà la disponibilità in caso di riempimento della classe.

Quali sono i criteri per entrare? C'è un test di ingresso?

Il percorso non prevede un test di ingresso come in Italia e per fare richiesta di iscrizione bisogna essere maggiorenni ed aver conseguito un diploma di scuola superiore. Per potersi garantire il posto non essendoci il test di ingresso il candidato può bloccare il posto pagando il 10% della retta (650€). Per maggiori informazioni visita la sezione iscrizioni.

Il titolo rilasciato è valido anche in Italia?

Malta ICOM rilascio una Laurea accademica da 180 ECTS in linea con quanto previsto anche in Italia. Al termine del percorso con il titolo rilasciato l'ormai laureato ICOM richiede l'iscrizione all'Albo degli Igienisti dentali di Malta - CPCM - in modo da poter esercitare la professione in tutta Europa, Italia compresa, come regolato dalla Direttiva Comunitaria 2005/36 e s.m.i. Per conoscere l'iter di riconoscimento in Italia clicca qui.

Si trova lavoro una volta concluso il percorso?

I laureati in Igiene dentale rappresentano oggi in Italia e in generale in Europa una categoria molto ambita e ricercata sia da strutture private che da gruppi del settore per un inserimento all'interno dell'organico. Da ultima ricerca presentata su Quotidiano sanità, l'igienista è tra le cinque figure sanitarie che trovano lavorano (81,2%) subito dopo la Laurea.