L’igienista dentale è un professionista della salute orale che svolge un ruolo cruciale nel mantenere la salute dei denti e delle gengive dei pazienti. Questa figura professionale non solo esegue pulizie dentali, ma fornisce anche istruzioni e consulenze su come mantenere una corretta igiene orale. Diventare un igienista dentale richiede impegno, formazione e passione.

Ecco cosa è necessario sapere su come intraprendere questa carriera

Il primo passo per diventare un igienista dentale è essere in possesso di un diploma di scuola superiore o un equivalente riconosciuto in modo tale da potersi iscrivere al Corso di Laurea proposto dalle Università Italiane. Il corso di Laurea in Igiene dentale ha una durata triennale con rilascio di 180 CFU e si accede, come per tutte le Professioni sanitarie, tramite test di ingresso essendoci il numero chiuso programmato.

Esistono alternative alle Università italiane ?

Alternativa alle Università Italiane per coloro che non superano il test di ingresso in Italia è quello di intraprendere il percorso presso una realtà estera, tuttavia, è importante essere consapevoli delle diverse normative e procedure che regolano la pratica dell’igiene dentale nei paesi stranieri.

Prima di scegliere di studiare all’estero per diventare un igienista dentale, è consigliabile fare una ricerca approfondita e assicurarsi che il programma sia accreditato e riconosciuto dalle autorità competenti e soprattutto che la durata, il numero dei crediti e il valore del titolo sia paritetico a quello rilasciato in Italia. Questo perché in Italia il corso di Igiene Dentale è una Laurea mente in altri paesi come Spagna e Francia il percorso rilascia invece un Diploma. Su questo tema sono numerosi gli articoli disponibili a cui si rimanda.

Cosa bisogna fare dopo aver concluso il percorso all’estero per esercitare in Italia ?

Una volta concluso il percorso all’estero ed essersi iscritti all’albo professionale del Paese dove si è svolta la formazione, bisogna intraprendere il percorso di riconoscimento presso il Ministero Italiano che è ben descritto all’indirizzo: https://www.salute.gov.it/portale/moduliServizi/dettaglioSchedaModuliServizi.jsp?lingua=italiano&label=servizionline&idMat=PROFS&idAmb=RTEC&idSrv=SB17&flag=P#:~:text=L’interessato%20deve%20fare%20domanda,o%20stampato%2C%20firmato%20e%20scansionato.

Entro 4 mesi dalla presentazione della documentazione se questa risulta essere in linea con quanto in vigore in Italia il candidato viene ritenuto idoneo e può procedere all’iscrizione presso l’Albo degli igienisti in Italia ed esercitare la Professione.

Cosa prevede il percorso di studio ?

Durante il corso di studi, gli studenti imparano i fondamenti della salute orale, l’anatomia della bocca e dei denti, le tecniche di pulizia dentale, l’igiene periodontale, la radiografia dentale e molto altro ancora. È importante che gli aspiranti igienisti dentali acquisiscano conoscenze dettagliate sui diversi strumenti e dispositivi utilizzati nella pratica odontoiatrica.

Oltre alla formazione accademica, diventare un igienista dentale richiede alcune competenze e caratteristiche essenziali. Gli igienisti dentali devono essere comunicatori efficaci e avere una buona capacità di relazionarsi con i pazienti. Devono essere in grado di spiegare le procedure dentali in modo chiaro e rassicurante, nonché di fornire istruzioni dettagliate su come mantenere una corretta igiene orale a casa.

Una buona destrezza manuale è fondamentale per eseguire procedure dentali con precisione e sicurezza. Gli igienisti dentali devono anche essere attenti ai dettagli e avere una solida comprensione delle norme e dei protocolli di sterilizzazione per garantire un ambiente sicuro e igienico per i pazienti.

Quali gli sbocchi lavorativi ?

Oggi l’igienista è una delle figure più ricercate sul mercato italiano anche a causa del numero molto limitato degli operatori determinato appunto dal numero chiuso presso le Università Italiane.

In generale, gli igienisti dentali hanno molte opportunità di carriera e possono adattare il loro percorso professionale alle proprie passioni, interessi e competenze. La domanda di igienisti dentali è in costante aumento, rendendo questa una professione vitale e in crescita nel settore sanitario.

Ecco alcuni ambiti di operatività:

1.Studio Dentistico Privato, dove forniscono servizi di igiene dentale, come pulizie, sbiancamenti dentali, applicazione di sigillanti e istruzioni sull’igiene orale ai pazienti.

2. Cliniche Dentali, che possono essere parte di grandi strutture sanitarie o di catene di cliniche, impiegano spesso igienisti dentali per assistere i dentisti nelle procedure odontoiatriche, fornire servizi di igiene dentale e gestire il mantenimento della salute orale dei pazienti.

3. Istruzione e Formazione: Alcuni igienisti dentali scelgono di intraprendere carriere nell’istruzione e nella formazione, lavorando come istruttori in programmi di formazione di igiene dentale o come educatori per la comunità sull’importanza dell’igiene orale.

4. Specializzazioni: Gli igienisti dentali possono anche scegliere di specializzarsi in determinate aree, come l’igiene pediatrica, l’igiene geriatrica, l’odontoiatria estetica o l’odontoiatria preventiva.

In conclusione, diventare un igienista dentale è un percorso gratificante che richiede impegno, dedizione e una passione per la cura della salute orale. Con la giusta formazione, competenze e attitudine, gli igienisti dentali svolgono un ruolo vitale nel promuovere e mantenere la salute dentale dei pazienti di tutte le età.